Pulire un pavimento
in cotto da esterno in modo naturale

Pavimenti in cotto 29 ago 2019

Uno dei punti di forza del cotto, oltre alla sua bellezza, è la sua naturalità: il cotto è un materiale 100% naturale e biologico, fatto con argilla, acqua, essiccato all’aria e cotto con il fuoco. Niente chimica, nessun “aiutino” da parte dell’uomo.
La sua bellezza estremamente duratura, la sua resistenza e tutte le sue doti più tecniche, sono solo frutto del lavoro della natura…l’uomo ha avuto solo la fortuna di intuire questo potenziale e di aver imparato a sfruttarlo al meglio.

Prendersi cura del cotto dovrebbe rispettare questa sua naturalità: sarebbe meglio evitare detergenti chimici, che potrebbero risultare poco rispettosi del cotto, troppo aggressivi e anche altamente inquinanti.
La natura potrebbe venirci in aiuto anche in questo caso, anche nel prenderci cura del cotto.

Prendiamo un pavimento in cotto, magari da esterni: è sottoposto tutto l’anno agli effetti del clima e degli agenti atmosferici; potrebbe venir sollecitato e stressato quotidianamente dal passaggio di mezzi – vialetti d’acceso – o dal calpestio – marciapiedi, terrazzi, balconi, verande.
Questo pavimento sappiamo per certo che è in grado di sopportare tutto, ma giustamente porterà i segni della sua vita quotidiana, del suo uso.
Insomma si sporca!
E qual è il sistema migliore per pulire un pavimento in cotto da esterno?
Naturalmente un detergente totalmente ecologico e per di più fai da te.

Ecco la ricetta per il detergente ecologico per i pavimenti in cotto:

• Un secchio di acqua calda

• Un bicchiere di aceto di vino bianco

• Un pochino di detersivo per piatti ecologico


Trattandosi di un pavimento per esterni bisogna essere sì rispettosi, ma anche piuttosto energici per ottenere buoni risultati.
Quindi il consiglio è quello di utilizzare uno spazzolone da solo, senza stracci: si versa un po’ di detergente a terra e si strofina.
Alla fine si sciacqua solo con acqua e si lascia asciugare.

E in caso di macchie?
Abbiamo sempre dei rimedi naturali a disposizione:

• Macchie da sostanze acide: utilizzare una spugna umida e del bicarbonato; lavare poi con il detergente ecologico e sciacquare

• Macchie di olio o grasso: lavare con sapone di Marsiglia e sciacquare

Il cotto è un materiale capace di passare indenne attraverso i secoli.
Una buona cura e una buona manutenzione sicuramente sono un valido aiuto per la sua lunga vita.

L’utilizzo poi di sostanze naturali non è solo un favore che facciamo al nostro pavimento in cotto: è un gesto che esprime rispetto nei confronti della natura, e in fin dei conti, di noi stessi.







Vuoi Informazioni?

Inviaci adesso la tua richiesta, ti risponderemo in breve tempo.

info@maestridelcotto.it