Coppi e Tegole in Cotto di Recupero
Tutte le combinazioni

Maestri del Cotto Srl

Il cotto è uno dei materiali più antichi che venivano utilizzati anche come rivestimento dei tetti, sotto forma di formati speciali chiamati Coppi e Tegole. Con il tempo, ovviamente, i manufatti hanno subìto una trasformazione che ha permesso di modificarne e migliorarne le prestazioni tecniche.

In questo articolo vedremo perché è importante scegliere un materiale come il cotto, e tutte le combinazioni che si possono creare scegliendo i coppi e le tegole in cotto.

LA COMBINAZIONE PIU' RICHIESTA
Tutt’oggi uno degli elementi più richiesti per il rivestimento dei tetti delle nostre abitazioni è il Coppo in cotto, protagonista indiscusso di una tradizione architettonica che unisce la bellezza all’efficienza tecnica.

Perché? La sua forma è ideale per permettere il deflusso delle acque piovane. La sua forma semi-conica è infatti perfetta per far scorrere l'acqua verso il basso, evitando il ristagno. La qualità dell’argilla ed il fatto che si tratti di un cotto fatto a mano ne permette un lunghissimo utilizzo. Come anticipato, il cotto resta ad oggi uno dei materiali più resistenti all'usura e soprattutto agli agenti atmosferici.
Il cotto è il primo tra gli elementi costruttivi naturali che, con il tempo e con l'usura, acquista sempre più valore.

Anche l'occhio vuole la sua parte. L'aspetto antico è qui autentico, ed insieme all’eterogeneità dei colori garantisce un risultato a Regola d’Arte, come se il rivestimento esistesse da secoli!

coppi antichi per copertura tetto

Così anche la Tegola antica in cotto, anche chiamata embrice, ha stretto utilizzo in combinazione con i coppi. Di seguito vediamo come disporre il rivestimento, in base alla scelta dei formati.

tegole cotto

PERCHE' SCEGLIERE UN COTTO ANTICO?
Ad oggi non è difficile trovare diverse soluzioni per il rivestimento di tetti. In commercio si trovano infatti prodotti in pvc, plastica, gres porcellanato o cemento le cui produzioni si sono ovviamente evolute. Il cotto resta comunque il materiale più utilizzato.

Sembra quasi che il cotto sia il comune denominatore che, nonostante il passare del tempo, resta immutato.

Questo perché il cotto è un materiale compatto e resistente, tale da permetterne l'utilizzo per rivestire i nostri tetti, garantendone un'innumerabile durata. La qualità delle argille e soprattutto la cottura a legna permettono al cotto di ottenere una compattezza in grado di resistere agli agenti atmosferici cui un tetto è sottoposto, ma soprattutto i metodi antichi di produzione hanno permesso ad un cotto realizzato secoli fa di giungere fino a noi, per resistere anche al tempo.

Utilizzare tegole e coppi vecchi, recuperati da demolizioni italiane risalenti a diversi secoli fa, ti permette di dare quel valore aggiunto che non tutti possono vantare.


COME SCEGLIERE IL COLORE DEL RIVESTIMENTO DEL TETTO
Le disponibilità di coppi e tegole antiche che trovi alla Maestri del Cotto, provengono da demolizioni provenienti dal Centro Italia. Così le colorazioni possono variare dal rosato al giallo, mantenendo comunque una tonalità chiara che varia di pezzo in pezzo.

coppi e tegole

I tetti in cotto rosato sono sicuramente molto diffusi a livello della Toscana e del Nord Italia. Un cotto dalle tonalità paglierine, tendenti al giallo e con le classiche sfumature vulcaniche è molto diffuso nel Centro e parte del Sud Italia.


TUTTE LE COMBINAZIONI
1. Coppo / Controcoppo
Questo metodo prevede l’uso di un coppo disposto in modo complementare a quelli vicini.
Per installare i coppi in questo schema, servirà effettuare una doppia posa, mettendo dapprima uno strato con l'apertura del coppo verso l'alto, poi il secondo strato con l'apertura verso il basso. I due coppi dovranno incastrarsi e dovranno essere 'fermati' dalla malta per evitare che scivolino verso il basso. Questo tipo di copertura è sicuramente più elaborata da posare ma, grazie alla conformazione dei singoli coppi, garantisce una resistenza agli agenti atmosferici maggiore rispetto a qualsiasi altro formato.

Per questo tipo di installazione, per 1 mq di rivestimento ti serviranno 11 Coppi disposti con l'apertura verso l'alto e 11 Coppi con l'apertura verso il basso.

coppo antico di recupero

2. Coppo / Tegola antica
In questo caso vengono utilizzati il coppo e la tegola (embrice), entrambi provenienti da demolizioni italiane di cotto antico di recupero fatto a mano. Qui le tegole vengono intervallate dalla copertura di un coppo in corrispondenza del punto di incastro, dove le tegole presentano la caratteristica curvatura. L'unica eventuale difficoltà potrebbe presentarsi nel trovare il giusto quantitativo di entrambi gli elementi per la copertura del tuo tetto.

In questo caso, ti serviranno 8 coppi e 8 tegole per rivestire 1 mq di tetto.

cotto di recupero per tetto

3. Coppo / Tegola nuova invecchiata
L’alternativa al metodo sopra descritto è quella di abbinare un elemento antico come il Coppo a tegole di nuova produzione. Questo ti permette di avere la quantità che ti serve senza alcuna difficoltà. Il consiglio che diamo ai nostri clienti è quello di rivolgersi a produttori artigianali, per avere tegole sempre fatte a mano, dall'effetto invecchiato, per creare un insieme perfettamente combinato con i coppi antichi.

Anche per questa installazione il quantitativo non cambia, serviranno dunque 8 coppi e 8 tegole per rivestire 1 mq.

tetto in cotto vecchio

SELEZIONE MAESTRI DEL COTTO
Da noi potrai trovare coppi e tegole recuperate da storiche demolizioni esclusivamente italiane. Questo ci permette di scegliere un prodotto autentico nelle sue origini di cotto fatto a mano e cotto a legna.
Le nostre disponibilità fanno riferimento ad un cotto antico disponibile in diverse dimensioni e colorazioni. Principalmente si parla di Tegole e Coppi chiari, con colorazioni Rosate e Gialle.

Anche le quantità dei prodotti sono in continuo aggiornamento. Richiedi un preventivo gratuito ed il nostro Staff tecnico ti saprà aiutare al meglio.

cotto informazione

QUANTO COSTANO I COPPI VECCHI?
Accedi al nostro Catalogo e troverai i lotti al momento disponibili, con i prezzi aggiornati del materiale pronto per la spedizione.

Richiedi un preventivo gratuito e costruiremo insieme il tuo progetto!

Richiedi Informazioni

Vuoi Informazioni?

Inviaci adesso la tua richiesta, ti risponderemo in breve tempo.

info@maestridelcotto.it