Architettura sostenibile
Scopriamo i migliori progetti

Maestri del Cotto Srl

L’architettura sostenibile è sicuramente un nuovo approccio alla progettazione di edifici tenuta in gran considerazione da chi guarda al futuro ma anche al presente del nostro pianeta e della nostra salute.

L’architettura sostenibile trae le sue origini dalla bioedilizia fondata negli anni ’70 del secolo scorso in Germania da un gruppo di architetti fra i quali troviamo Karl Ernst Lotz, un vero e proprio pioniere dell’architettura sostenibile.

Quali sono i fattori per cui un edificio è sostenibile?


I fattori che ci permettono di definire sostenibile un edificio sono molti. In primo luogo si valuta l’efficienza energetica e l’impatto della struttura sull’ambiente. Si valuta poi i materiali utilizzati che dovrebbero essere naturali, riciclati e soprattutto riciclabili.

Progetti di architettura sostenibile nel mondo


Ma quali sono i progetti di architettura sostenibile più conosciuti al mondo? E soprattutto quali sono quelli da prendere a riferimento?

Molto interessante il velodromo costruito a Londra in occasione delle Olimpiadi del 2012, una struttura che i londinesi chiamano amichevolmente “The Pringle” perché la sua copertura ricorda una sella. Quello che ci colpisce è che il fabbisogno energetico di questo edificio è praticamente minimo, l’autorità olimpica aveva fissato una serie di obiettivi di sostenibilità per la sua realizzazione, aspettative che il Velodromo Londra 2012 di Hopkins Architects ha pienamento rispettato in quanto si tratta di un progetto sostenibile nella sua interezza.

Per quanto riguarda l’Italia da citare sicuramente il bosco verticale di Stefano Boeri a Milano, premiato nel 2014 come il grattacielo più innovativo del mondo e la Fiorita Passive House di Cesana, la prima multiresidenza certificata in Italia.

Vuoi Informazioni?

Inviaci adesso la tua richiesta, ti risponderemo in breve tempo.

info@maestridelcotto.it